Gli “Arianova” ambasciatori della cultura tradizionale calena a “Suoni in Aspromonte”

Gli “Arianova” ambasciatori della cultura tradizionale calena a “Suoni in Aspromonte”

PIGNATARO MAGGIORE – I cantori del gruppo popolare “Arianova” di Pignataro Maggiore, sabato 11 settembre 2021, saranno ambasciatori della cultura tradizionale di Terra di Lavoro nell’ambito del festival “Suoni in Aspromonte”. La pianura campana, chiamata anticamente – merito della fertilità del suolo – “Campania Felix”, per millenni ha legato la sua storia e la sua […]

Sentenza della Corte di Cassazione: per l’omicidio di Lello Lubrano (boss di forte caratura criminale) fu necessario il via libera di tutta la confederazione del “clan dei casalesi” – Il bersaglio principale della vendetta era il capomafia Vincenzo Lubrano

Sentenza della Corte di Cassazione: per l’omicidio di Lello Lubrano (boss di forte caratura criminale) fu necessario il via libera di tutta la confederazione del “clan dei casalesi” – Il bersaglio principale della vendetta era il capomafia Vincenzo Lubrano

PIGNATARO MAGGIORE – La sentenza numero 32260/202 della prima sezione penale della Corte di Cassazione fornisce importanti informazioni sullo scenario in maturò l’omicidio del potente boss mafioso Raffaele Lubrano detto “Lello”, ucciso il 14 novembre 2002 in un plateale agguato a Pignataro Maggiore, famigerato paese tristemente conosciuto quale “Svizzera dei clan”. Pubblichiamo a corredo di […]

“Caso Lubrano-felicità”: una provocazione su facebook del candidato a sindaco Piergiorgio Mazzuoccolo precipita nel panico il traballante Giorgio Magliocca – Attesa per un’eventuale interrogazione parlamentare anti-omertà

“Caso Lubrano-felicità”: una provocazione su facebook del candidato a sindaco Piergiorgio Mazzuoccolo precipita nel panico il traballante Giorgio Magliocca – Attesa per un’eventuale interrogazione parlamentare anti-omertà

PIGNATARO MAGGIORE – Una semplice allusione del candidato a sindaco Piergiorgio Mazzuoccolo al “caso Lubrano-Felicità” ha precipitato nel panico più completo il politicamente traballante Giorgio Magliocca. Tutto è cominciato quando Piergiorgio Mazzuoccolo ha pubblicato sulla sua pagina Facebook un’unica parola, “FELICITAzioni !!”, beffardamente rivolta al sindaco Giorgio Magliocca, che così ha risposto alla provocazione: “Ma […]

Un politico pignatarese si nascondeva nel cofano di un’autovettura per andare a incontrare i vertici della cosca Lubrano-Nuvoletta – La bomba atomica lanciata dal candidato a sindaco Piergiorgio Mazzuoccolo scuote la campagna elettorale

Un politico pignatarese si nascondeva nel cofano di un’autovettura per andare a incontrare i vertici della cosca Lubrano-Nuvoletta – La bomba atomica lanciata dal candidato a sindaco Piergiorgio Mazzuoccolo scuote la campagna elettorale

PIGNATARO MAGGIORE – Concreto pericolo di oceanici affollamenti alle prossime manifestazioni del candidato a sindaco Piergiorgio Mazzuoccolo, dopo che un suo messaggio su Facebook ha fatto balenare la possibilità che possano spuntare in un’occasione pubblica, in uno o più comizi elettorali – e non solamente nelle chiacchierate confidenziali -, i nomi di alcuni protagonisti della […]

Un documento della Regione Campania dalla cui lettura ci si può rendere conto perché la Protezione civile pignatarese è stata “declassata”: i volontari non addestrati non possono essere impegnati nello spegnimento degli incendi boschivi

Un documento della Regione Campania dalla cui lettura ci si può rendere conto perché la Protezione civile pignatarese è stata “declassata”: i volontari non addestrati non possono essere impegnati nello spegnimento degli incendi boschivi

PIGNATARO MAGGIORE – Pubblichiamo a corredo di questo nostro articolo un interessante documento della Regione Campania, dalla cui analisi i nostri pochi ma affezionati lettori potranno rendersi conto della situazione che si è venuta a creare a Pignataro Maggiore, dove la locale Protezione civile è stata purtroppo “declassata” per gravissima responsabilità del politicamente traballante sindaco […]

I volontari della Protezione civile pignatarese non possono spegnere gli incendi boschivi: non hanno partecipato al corso di formazione – Sotto accusa le gravissime responsabilità del traballante sindaco e dell’“assessore alle processioni”

I volontari della Protezione civile pignatarese non possono spegnere gli incendi boschivi: non hanno partecipato al corso di formazione – Sotto accusa le gravissime responsabilità del traballante sindaco e dell’“assessore alle processioni”

PIGNATARO MAGGIORE – Anche i cittadini di Pignataro Maggiore stanno seguendo con apprensione le notizie sugli incendi che devastano il patrimonio boschivo e ambientale in tutta Italia; episodi che quest’anno – per fortuna – non hanno finora colpito il nostro territorio paesano. Ma è opportuno chiedersi quale meccanismo di pronto intervento dovrebbe scattare nel caso […]

Robert Panagrosso spiega la strategia del traballante sindaco Giorgio Magliocca per la tassa sui rifiuti: stangata su tutti i cittadini per dare il “reddito di maglioccanza” con il carrozzone clientelare della “Pignataro patrimonio srl”

Robert Panagrosso spiega la strategia del traballante sindaco Giorgio Magliocca per la tassa sui rifiuti: stangata su tutti i cittadini per dare il “reddito di maglioccanza” con il carrozzone clientelare della “Pignataro patrimonio srl”

PIGNATARO MAGGIORE – Invitiamo i nostri pochi ma affezionati lettori a seguire sempre lo scambio di battute su Facebook tra il vecchio comunista Giorgio Borrelli (molto conosciuto per la lunghissima militanza nella Cgil) e l’avvocato Robert Panagrosso, quest’ultimo passato armi e bagagli nelle file magliocchiane dopo essere stato per molti anni un “compagno”, tra l’altro […]

“Caso Lubrano-Felicità”: il Gip del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere ha disposto l’archiviazione della querela del politicamente traballante sindaco Giorgio Magliocca contro il giornalista Enzo Palmesano (vittima di reato di tipo mafioso)

“Caso Lubrano-Felicità”: il Gip del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere ha disposto l’archiviazione della querela del politicamente traballante sindaco Giorgio Magliocca contro il giornalista Enzo Palmesano (vittima di reato di tipo mafioso)

PIGNATARO MAGGIORE – Il Giudice delle indagini preliminari del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, dottor Francesco Ciocia, ha disposto l’archiviazione della querela per diffamazione a mezzo stampa presentata dal politicamente traballante sindaco di Pignataro Maggiore, Giorgio Magliocca (Forza Italia), contro il giornalista Enzo Palmesano (vittima di reato di tipo mafioso), difeso dall’avvocato Salvatore Piccolo […]

Il “caso Lubrano-Felicità” sotto i riflettori dei giornalisti a livello nazionale: l’Associazione stampa romana esprime solidarietà a Enzo Palmesano e Salvatore Minieri dopo gli insulti del presidente di “Apeiron” Emiliano Sanges

Il “caso Lubrano-Felicità” sotto i riflettori dei giornalisti a livello nazionale: l’Associazione stampa romana esprime solidarietà a Enzo Palmesano e Salvatore Minieri dopo gli insulti del presidente di “Apeiron” Emiliano Sanges

PIGNATARO MAGGIORE – Il “caso Lubrano-Felicità” sotto i riflettori dei giornalisti a livello nazionale, con la presa di posizione dell’Associazione Stampa Romana al fianco di Enzo Palmesano (iscritto appunto all’articolazione capitolina del sindacato unitario) e Salvatore Minieri. “INSULTI A PALMESANO E MINIERI. LA SOLIDARIETÀ DI ASR”: questo è il titolo della notizia di apertura del […]

Dopo il violento attacco del presidente della cooperativa “Apeiron”, Emiliano Sanges, l’Ordine dei Giornalisti della Campania si schiera al fianco di Salvatore Minieri ed Enzo Palmesano: la Magistratura faccia luce sul caso Lubrano-Felicità

Dopo il violento attacco del presidente della cooperativa “Apeiron”, Emiliano Sanges, l’Ordine dei Giornalisti della Campania si schiera al fianco di Salvatore Minieri ed Enzo Palmesano: la Magistratura faccia luce sul caso Lubrano-Felicità

PIGNATARO MAGGIORE –  “L’Ordine dei giornalisti della Campania è al fianco dei giornalisti Salvatore Minieri ed Enzo Palmesano, e lo sarà in ogni sede, dopo il violento attacco di Emiliano Sanges, presidente della cooperativa Apeiron”: comincia così il comunicato stampa che si conclude in maniera altrettanto significativa, augurandosi che “magistratura e forze dell’ordine, oltre a […]