Allarme rifiuti elettronici: nel 2015 in Italia prodotte 41mila tonnellate

Allarme rifiuti elettronici: nel 2015 in Italia prodotte 41mila tonnellate

Negli ultimi anni si è assistito ad un vertiginoso sviluppo tecnologico, dalla diffusione capillare dei computer in tutte le famiglie, ai pc portatili, più pratici rispetto al “fisso” e adatti ad un uso fuori casa, contestualmente si è verificata la diffusione dl cellulari, smartphone, tablet oggi invade il commercio. Anche i più riluttanti ad accettare […]

Dai cinesi ai casalesi, ecco chi c’è dietro i centri commerciali. Il racconto dei pentiti, quando mafie orientali e clan campani hanno iniziato a nascondere rifiuti tossici e abiti contraffatti nelle nostre vite

Dai cinesi ai casalesi, ecco chi c’è dietro i centri commerciali. Il racconto dei pentiti, quando mafie orientali e clan campani hanno iniziato a nascondere rifiuti tossici e abiti contraffatti nelle nostre vite

CASERTA – Ma voi lo sapete a chi date soldi, quando entrate in un centro commerciale in provincia di Caserta? Campania, La Reggia, Jambo. Nomi facili, per utenza che non deve pensare, ma solo ricordare il nome, identificarsi con gli spazi del centro commerciale e, per quanto possibile, far coincidere la propria vita con la […]

I concorsi per Dirigente Scolastico in questo nuovo appuntamento della rubrica “La ricreazione è finita”

I concorsi per Dirigente Scolastico in questo nuovo appuntamento della rubrica “La ricreazione è finita”

I concorsi per Dirigenti Scolastici banditi negli anni passati,che val la pena ricordare sono indetti su base regionale, stanno subendo ritardi e battute d’arresto in molte Regioni italiane. In Campania il TAR il 06 Febbraio 2013,ha accolto il ricorso di alcuni concorrenti. Tra i commissari nominati c’erano referenti sindacali, partecipanti al Comitato Scientifico, preparatori al […]

Centrale a biomasse: dal sindaco Sorvillo all’imprenditore Ragozzino, tutti i contatti degli Iavazzi sul territorio

Centrale a biomasse: dal sindaco Sorvillo all’imprenditore Ragozzino, tutti i contatti degli Iavazzi sul territorio

SPARANISE – Il sindaco di Sparanise, Mariano Sorvillo, dice di non sapere niente dell’inceneritore della famiglia Iavazzi, disastroso progetto in territorio di Calvi Risorta presentato sotto le mentite spoglie di una centrale cosiddetta “a biomasse”; e lo ha messo per iscritto in una nota diffusa il 18 maggio 2013, attirandosi le ire tra l’altro del […]

Centrale a biomasse: la parabola imprenditoriale degli Iavazzi tra Lo Uttaro e la zona Asi di Marcianise (2)

Centrale a biomasse: la parabola imprenditoriale degli Iavazzi tra Lo Uttaro e la zona Asi di Marcianise (2)

CALVI R. – Allorché nel 2007 la Biopower srl presentò la richiesta per la costruzione di una centrale a biomasse in via del Conte a Pignataro Maggiore, il fronte ambientalista accusò i Verazzo di voler alimentare i forni della struttura con i rifiuti che nello stesso periodo il governo voleva portare sui beni confiscati di […]

Centrale a biomasse: ma chi è il gruppo imprenditoriale che vuole realizzare l’impianto nell’area ex Pozzi? (1)

Centrale a biomasse: ma chi è il gruppo imprenditoriale che vuole realizzare l’impianto nell’area ex Pozzi? (1)

CALVI R. – Il gruppo imprenditoriale riconducibile alla famiglia Iavazzi per mesi era rimasto nell’ombra, tra le società che si contendono gli appalti per la gestione dei rifiuti in Terra di Lavoro. L’entrata nella società di basket della Juve Caserta e il progetto che prevede la costruzione di una centrale a biomasse sul territorio di […]

Centrale a biomasse: la “Energysud” emula la Biopower spa, ma il “progetto di piazza Umberto I” si arena

Centrale a biomasse: la “Energysud” emula la Biopower spa, ma il “progetto di piazza Umberto I” si arena

PIGNATARO M. – I nostri affezionati lettori stavano sicuramente aspettando una nostra inchiesta giornalistica sul disastroso progetto della centrale a biomasse della “Iavazzi Ambiente” nell’Agro caleno, ma vogliamo sorprenderli parlando d’altro – di una diversa vicenda del tutto inedita -, assicurando però che della famiglia Iavazzi (e di un’altra loro attività nel campo dei rifiuti, […]

“La ricreazione è finita”: questa settimana il dirigente Coco tratta il tema dei bisogni educativi speciali

“La ricreazione è finita”: questa settimana il dirigente Coco tratta il tema dei bisogni educativi speciali

L’ordinamento giuridico italiano ha,nel corso degli anni,garantito varie tipologie di alunni: – disabili (legge 104/92); -affetti da disturbi specifici dell’apprendimento DSA (legge 170/2010); -con A.D.H.D. disturbi da deficit di attenzione e iperattività ( note ministeriali n. 4226 P4/2008, n. 1968/2009, n. 6013/2009, n. 7373/2010 e n. 1395/2012); -con Bisogni educativi speciali BES ( D.M. 27/12/12). […]

Caso Giudice di Pace: la Commissione parlamentare sul ciclo dei rifiuti si occupò della “Casertana recuperi srl”

Caso Giudice di Pace: la Commissione parlamentare sul ciclo dei rifiuti si occupò della “Casertana recuperi srl”

PIGNATARO M. – Della “Casertana recuperi srl”, la società di famiglia della coordinatrice dell’ufficio del Giudice di Pace di Pignataro Maggiore, dottoressa Vittoria Farzati, si parlò anche nel corso della missione a Caserta della “Commissione parlamentare di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti” avvenuta l’8 giugno 2011. In quella occasione la Commissione […]

Tagli alla scuola pubblica: questo l’argomento del secondo appuntamento con la rubrica “La ricreazione è finita”

Tagli alla scuola pubblica: questo l’argomento del secondo appuntamento con la rubrica “La ricreazione è finita”

AGRO CALENO – E’ mia ferma convinzione che in una società civile, industrialmente avanzata, tre sono i settori da attenzionare e far funzionare adeguatamente: sanità, istruzione, giustizia. In questo intervento,per ovvi motivi, mi interesserò del secondo settore provando, dati alla mano, a dimostrare come le scuole siano da anni in ginocchio. Spesso ai genitori che […]