Clan Ligato, “Michelone” resta in carcere – Ecco la sentenza della Corte di Cassazione che ha dichiarato inammissibile il ricorso di Michele De Biase

Clan Ligato, “Michelone” resta in carcere – Ecco la sentenza della Corte di Cassazione che ha dichiarato inammissibile il ricorso di Michele De Biase

PIGNATARO MAGGIORE – “Michelone” resta in carcere. La prima sezione penale della Corte di Cassazione, con sentenza numero 53397/2018, ha infatti dichiarato inammissibile il ricorso di Michele De Biase colpito da ordinanza di custodia cautelare in carcere il 10 maggio 2018 a seguito di un’inchiesta della Direzione distrettuale antimafia di Napoli sul clan Ligato di […]

Ex Rieter: in una sentenza della Cassazione in materia di lavoro si fa riferimento anche all’incidente mortale che costò la vita al giovane operaio Lorenzo Borrelli

Ex Rieter: in una sentenza della Cassazione in materia di lavoro si fa riferimento anche all’incidente mortale che costò la vita al giovane operaio Lorenzo Borrelli

PIGNATARO MAGGIORE – In una sentenza della Corte di Cassazione in materia di lavoro, la numero 29398/2018, relativa a una controversia tra l’ingegnere Piero Faccioli e la ex Rieter, con stabilimento in Pignataro Maggiore, si fa riferimento anche all’incidente mortale che costò la vita al giovane operaio pignatarese Lorenzo Borrelli il 28 settembre 2011. Pubblichiamo […]

Impianti per il trattamento dei rifiuti a Pignataro Maggiore: il Ministero dell’Ambiente risponde all’interrogazione presentata da alcuni senatori dei 5 Stelle. Leggi il documento

Impianti per il trattamento dei rifiuti a Pignataro Maggiore: il Ministero dell’Ambiente risponde all’interrogazione presentata da alcuni senatori dei 5 Stelle. Leggi il documento

AGRO CALENO – Mercoledì scorso 21 novembre, ho ricevuto risposta del Ministero alla mia interrogazione n. 3-00266 nella quale chiedevo informazioni circa i 2 impianti che le società F.lli Gentile F&R s.r.l. ed Euthalia s.r.l. hanno intenzione di costruire nel Comune di Pignataro Maggiore (CE) e per i quali hanno già provveduto a richiedere relativa […]

La particolare pericolosità di Raffaele Ligato sottolineata dalla Cassazione in un’ordinanza con la quale ha dichiarato inammissibile il ricorso dell’ergastolano pignatarese contro una sanzione disciplinare – Ecco il documento della Suprema Corte

La particolare pericolosità di Raffaele Ligato sottolineata dalla Cassazione in un’ordinanza con la quale ha dichiarato inammissibile il ricorso dell’ergastolano pignatarese contro una sanzione disciplinare – Ecco il documento della Suprema Corte

PIGNATARO MAGGIORE – La settima sezione penale della Corte di Cassazione, con ordinanza numero 43773/2018, ha dichiarato “inammissibile, risultando basato su motivi generici e manifestamente infondati”, l’ennesimo ricorso del boss ergastolano pignatarese Raffaele Ligato e lo ha condannato, altresì, al pagamento delle spese processuali e al versamento della somma di duemila euro alla Cassa delle […]

La Cassazione ha annullato con rinvio l’assoluzione dell’imprenditore del calcestruzzo (Cls di Pastorano) Nicola Palladino, imputato di associazione mafiosa – Ora potrebbe avvicinarsi la resa dei conti per un soggetto che ha avuto un ruolo fondamentale anche nelle elezioni amministrative del 2016 a Pignataro Maggiore – Ecco la sentenza della Suprema Corte

La Cassazione ha annullato con rinvio l’assoluzione dell’imprenditore del calcestruzzo (Cls di Pastorano) Nicola Palladino, imputato di associazione mafiosa – Ora potrebbe avvicinarsi la resa dei conti per un soggetto che ha avuto un ruolo fondamentale anche nelle elezioni amministrative del 2016 a Pignataro Maggiore – Ecco la sentenza della Suprema Corte

PASTORANO/PIGNATARO MAGGIORE – Dopo le assoluzioni in primo grado e in appello, potrebbe avvicinarsi la resa dei conti per l’imprenditore del calcestruzzo (società CLS di Pastorano) Nicola Palladino, un soggetto – imputato di associazione mafiosa – che ha avuto un ruolo fondamentale anche nella campagna elettorale per le amministrative del 5 giugno 2016 a Pignataro […]

Nuova vittoria in sede giudiziaria per i militanti del centro sociale “Tempo Rosso” di Pignataro Maggiore: archiviato il procedimento penale per una manifestazione contro “Forza nuova” svoltasi a Teano

Nuova vittoria in sede giudiziaria per i militanti del centro sociale “Tempo Rosso” di Pignataro Maggiore: archiviato il procedimento penale per una manifestazione contro “Forza nuova” svoltasi a Teano

PIGNATARO MAGGIORE/TEANO – Nuova vittoria in sede giudiziaria per il centro sociale “Tempo rosso” di Pignataro Maggiore. Il  Giudice delle indagini preliminari del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere ha infatti archiviato tutte le accuse contro nove giovani di Pignataro Maggiore (tra i quali vari militanti di “Tempo rosso”), Sparanise e Teano accogliendo la richiesta […]

Violenza privata con l’aggravante mafiosa ai danni del giornalista Salvatore Minieri: depositate le motivazioni della sentenza che aveva condannato i fratelli Giuseppe e Gaetano Lubrano – Bocciate dal giudice le indagini difensive incentrate sulle dichiarazioni di Antonio D’Ambrosio, Gianfranco Feola e Vincenzo Lubrano

Violenza privata con l’aggravante mafiosa ai danni del giornalista Salvatore Minieri: depositate le motivazioni della sentenza che aveva condannato i fratelli Giuseppe e Gaetano Lubrano – Bocciate dal giudice le indagini difensive incentrate sulle dichiarazioni di Antonio D’Ambrosio, Gianfranco Feola e Vincenzo Lubrano

PIGNATARO MAGGIORE – Depositate le motivazioni della sentenza con la quale il 16 luglio 2018 il Giudice dell’udienza preliminare del Tribunale di Napoli, dottoressa Emilia Di Palma, aveva condannato con il rito abbreviato i fratelli Giuseppe e Gaetano Lubrano (difesi dall’avvocato Gennaro Lepre, del Foro di Napoli) per violenza privata con l’aggravante mafiosa rispettivamente alle […]

Ecomostro Biopower: battaglia in Cassazione per i soldi della fideiussione – pubblichiamo il testo integrale dell’ordinanza della Suprema Corte che ha accolto il ricorso di Tommaso e Giovanni Verazzo, annullato la sentenza della Corte d’Appello di Napoli e disposto un nuovo esame della complessa questione

Ecomostro Biopower: battaglia in Cassazione per i soldi della fideiussione – pubblichiamo il testo integrale dell’ordinanza della Suprema Corte che ha accolto il ricorso di Tommaso e Giovanni Verazzo, annullato la sentenza della Corte d’Appello di Napoli e disposto un nuovo esame della complessa questione

PIGNATARO MAGGIORE – Ancora notizie sulla telenovela relativa all’ecomostro (per fortuna affondato) della Biopower, stavolta con riferimento alla battaglia in sede legale degli imprenditori Tommaso e Giovanni Verazzo per quanto riguarda la fideiussione bancaria a favore della Regione Campania. Con ordinanza numero 18572/2018 la terza sezione civile della Corte di Cassazione ha accolto il ricorso […]

Ecomostri: ancora manovre ai danni dei cittadini pignataresi, ma le Sezioni Unite Civili della Cassazione hanno dichiarato inammissibile il ricorso di “Araba Fenice Energy s.p.a.” (già “Biopower s.p.a. in liquidazione”) – pubblichiamo il testo integrale della sentenza della Suprema Corte

Ecomostri: ancora manovre ai danni dei cittadini pignataresi, ma le Sezioni Unite Civili della Cassazione hanno dichiarato inammissibile il ricorso di “Araba Fenice Energy s.p.a.” (già “Biopower s.p.a. in liquidazione”) – pubblichiamo il testo integrale della sentenza della Suprema Corte

PIGNATARO MAGGIORE – Mentre a Pignataro Maggiore cresce la mobilitazione popolare contro gli scellerati progetti di ecomostri dei rifiuti e si annunciano nuove iniziative del Comitato “No impianti”, arriva la notizia di altre manovre ai danni dei cittadini legate al mega-affare della Biopower, queste ultime per fortuna stoppate dalla Cassazione. Le Sezioni Unite Civili della […]

La disastrosa inefficienza del carrozzone mangiasoldi “Pignataro Patrimonio srl in liquidazione”: decine di grandi sacchi di rifiuti abbandonati per un mese intero nei fossi di via Calvi

La disastrosa inefficienza del carrozzone mangiasoldi “Pignataro Patrimonio srl in liquidazione”: decine di grandi sacchi di rifiuti abbandonati per un mese intero nei fossi di via Calvi

PIGNATARO MAGGIORE – Per un mese intero, dal 14 luglio al 14 agosto 2018, decine di grandi sacchi di rifiuti sono rimasti abbandonati nei fossi di via Calvi, a conferma ulteriore (se ancora ce ne fosse stato bisogno) della disastrosa inefficienza del carrozzone mangiasoldi “Pignataro patrimonio srl in liquidazione”. Per stabilire senza ombra di dubbio […]