Violenza privata con l’aggravante mafiosa ai danni del giornalista Salvatore Minieri: depositate le motivazioni della sentenza che aveva condannato i fratelli Giuseppe e Gaetano Lubrano – Bocciate dal giudice le indagini difensive incentrate sulle dichiarazioni di Antonio D’Ambrosio, Gianfranco Feola e Vincenzo Lubrano

Violenza privata con l’aggravante mafiosa ai danni del giornalista Salvatore Minieri: depositate le motivazioni della sentenza che aveva condannato i fratelli Giuseppe e Gaetano Lubrano – Bocciate dal giudice le indagini difensive incentrate sulle dichiarazioni di Antonio D’Ambrosio, Gianfranco Feola e Vincenzo Lubrano

PIGNATARO MAGGIORE – Depositate le motivazioni della sentenza con la quale il 16 luglio 2018 il Giudice dell’udienza preliminare del Tribunale di Napoli, dottoressa Emilia Di Palma, aveva condannato con il rito abbreviato i fratelli Giuseppe e Gaetano Lubrano (difesi dall’avvocato Gennaro Lepre, del Foro di Napoli) per violenza privata con l’aggravante mafiosa rispettivamente alle […]

Ecomostro Biopower: battaglia in Cassazione per i soldi della fideiussione – pubblichiamo il testo integrale dell’ordinanza della Suprema Corte che ha accolto il ricorso di Tommaso e Giovanni Verazzo, annullato la sentenza della Corte d’Appello di Napoli e disposto un nuovo esame della complessa questione

Ecomostro Biopower: battaglia in Cassazione per i soldi della fideiussione – pubblichiamo il testo integrale dell’ordinanza della Suprema Corte che ha accolto il ricorso di Tommaso e Giovanni Verazzo, annullato la sentenza della Corte d’Appello di Napoli e disposto un nuovo esame della complessa questione

PIGNATARO MAGGIORE – Ancora notizie sulla telenovela relativa all’ecomostro (per fortuna affondato) della Biopower, stavolta con riferimento alla battaglia in sede legale degli imprenditori Tommaso e Giovanni Verazzo per quanto riguarda la fideiussione bancaria a favore della Regione Campania. Con ordinanza numero 18572/2018 la terza sezione civile della Corte di Cassazione ha accolto il ricorso […]

Ecomostri: ancora manovre ai danni dei cittadini pignataresi, ma le Sezioni Unite Civili della Cassazione hanno dichiarato inammissibile il ricorso di “Araba Fenice Energy s.p.a.” (già “Biopower s.p.a. in liquidazione”) – pubblichiamo il testo integrale della sentenza della Suprema Corte

Ecomostri: ancora manovre ai danni dei cittadini pignataresi, ma le Sezioni Unite Civili della Cassazione hanno dichiarato inammissibile il ricorso di “Araba Fenice Energy s.p.a.” (già “Biopower s.p.a. in liquidazione”) – pubblichiamo il testo integrale della sentenza della Suprema Corte

PIGNATARO MAGGIORE – Mentre a Pignataro Maggiore cresce la mobilitazione popolare contro gli scellerati progetti di ecomostri dei rifiuti e si annunciano nuove iniziative del Comitato “No impianti”, arriva la notizia di altre manovre ai danni dei cittadini legate al mega-affare della Biopower, queste ultime per fortuna stoppate dalla Cassazione. Le Sezioni Unite Civili della […]

La disastrosa inefficienza del carrozzone mangiasoldi “Pignataro Patrimonio srl in liquidazione”: decine di grandi sacchi di rifiuti abbandonati per un mese intero nei fossi di via Calvi

La disastrosa inefficienza del carrozzone mangiasoldi “Pignataro Patrimonio srl in liquidazione”: decine di grandi sacchi di rifiuti abbandonati per un mese intero nei fossi di via Calvi

PIGNATARO MAGGIORE – Per un mese intero, dal 14 luglio al 14 agosto 2018, decine di grandi sacchi di rifiuti sono rimasti abbandonati nei fossi di via Calvi, a conferma ulteriore (se ancora ce ne fosse stato bisogno) della disastrosa inefficienza del carrozzone mangiasoldi “Pignataro patrimonio srl in liquidazione”. Per stabilire senza ombra di dubbio […]

“Svizzera dei clan”: confermato il carcere duro per il pignatarese Pietro Ligato – Pubblichiamo il testo integrale della sentenza della Corte di Cassazione che ha rigettato il ricorso del pericoloso boss

“Svizzera dei clan”: confermato il carcere duro per il pignatarese Pietro Ligato – Pubblichiamo il testo integrale della sentenza della Corte di Cassazione che ha rigettato il ricorso del pericoloso boss

PIGNATARO MAGGIORE – Il boss pignatarese Pietro Ligato ha fatto un altro tentativo per sottrarsi ai rigori del carcere duro, ma la Corte di Cassazione gli ha dato torto e quindi il pericoloso capobastone continuerà ad essere detenuto in regime di 41 bis. La  prima sezione penale della Suprema Corte, infatti, con sentenza numero 37311/2018, […]

Il disastro della “Pignataro Patrimonio srl in liquidazione”: pignoramento di circa novantamila euro presso il Comune di Pignataro Maggiore per i debiti del carrozzone mangiasoldi nei confronti dell’Agenzia delle Entrate – Pubblichiamo la determinazione comunale e l’atto di pignoramento

Il disastro della “Pignataro Patrimonio srl in liquidazione”: pignoramento di circa novantamila euro presso il Comune di Pignataro Maggiore per i debiti del carrozzone mangiasoldi nei confronti dell’Agenzia delle Entrate – Pubblichiamo la determinazione comunale e l’atto di pignoramento

PIGNATARO MAGGIORE – Pignoramento di circa novantamila Euro (per la precisione 89.734,31) presso il Comune di Pignataro Maggiore per debiti del carrozzone mangiasoldi “Pignataro patrimonio srl in liquidazione” nei confronti dell’Agenzia delle Entrate. La somma è stata versata con determinazione numero 403 del registro generale del 31 luglio 2018 ad opera del dirigente del servizio […]

Il tentato omicidio di Michele Lettieri avvenuto a Pignataro Maggiore nel 2014: la Corte di Cassazione ha confermato la condanna a carico di Raffaele Lubrano e Francesco Parisi – Pubblichiamo il testo integrale della sentenza

Il tentato omicidio di Michele Lettieri avvenuto a Pignataro Maggiore nel 2014: la Corte di Cassazione ha confermato la condanna a carico di Raffaele Lubrano e Francesco Parisi – Pubblichiamo il testo integrale della sentenza

PIGNATARO MAGGIORE/VITULAZIO – La prima sezione penale della Corte di Cassazione, con sentenza numero 36981/2018, ha confermato la condanna a carico di Raffaele Lubrano e Francesco Parisi (cognati) per il tentato omicidio di Michele Lettieri, avvenuto in Pignataro Maggiore il 10 aprile 2014. La Suprema Corte ha dichiarato inammissibile il ricorso di Francesco Parisi e […]

Il Gip ha archiviato la querela per diffamazione a mezzo stampa dei fratelli Giuseppe e Gaetano Lubrano contro Enzo Palmesano (vittima di reato di tipo mafioso) – Il padre dei querelanti chiese e ottenne la cacciata del giornalista dal quotidiano locale “Corriere di Caserta”

Il Gip ha archiviato la querela per diffamazione a mezzo stampa dei fratelli Giuseppe e Gaetano Lubrano contro Enzo Palmesano (vittima di reato di tipo mafioso) – Il padre dei querelanti chiese e ottenne la cacciata del giornalista dal quotidiano locale “Corriere di Caserta”

PIGNATARO MAGGIORE – Il giudice delle indagini preliminari del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, dottoressa Ivana Salvatore, ha archiviato la querela per diffamazione a mezzo stampa contro il giornalista Enzo Palmesano (vittima di reato di tipo mafioso) presentata dai fratelli Giuseppe e Gaetano Lubrano, figli del defunto boss di Pignataro Maggiore Vincenzo Lubrano. L’ordinanza […]

Decadenza dell’assegnazione del lotto cimiteriale: il Tar ha respinto il ricorso della vedova del boss mafioso Gaetano Lubrano contro il Comune di Pignataro Maggiore – Pubblichiamo il testo integrale della sentenza

Decadenza dell’assegnazione del lotto cimiteriale: il Tar ha respinto il ricorso della vedova del boss mafioso Gaetano Lubrano contro il Comune di Pignataro Maggiore – Pubblichiamo il testo integrale della sentenza

PIGNATARO MAGGIORE – La settima sezione del Tribunale amministrativo regionale della Campania di Napoli, con la sentenza numero 4514/2018, ha respinto il ricorso di Giuseppina Orlando (vedova del boss mafioso Gaetano Lubrano, morto nel 1989) contro il Comune di Pignataro Maggiore e l’ha altresì condannata al pagamento delle spese di giudizio liquidate in  2.000 Euro […]

“Corsi fantasma”: la Cassazione ha annullato con rinvio la sentenza della Corte d’Appello con la quale era stata confermata la condanna del Tribunale a carico del pignatarese Gaetano Manna – Pubblichiamo il documento della Suprema Corte

“Corsi fantasma”: la Cassazione ha annullato con rinvio la sentenza della Corte d’Appello con la quale era stata confermata la condanna del Tribunale a carico del pignatarese Gaetano Manna – Pubblichiamo il documento della Suprema Corte

PIGNATARO MAGGIORE – Nuova puntata della vicenda dei “corsi fantasma”. La quinta sezione penale della Corte di Cassazione ha annullato con rinvio la sentenza della Corte d’appello di Napoli che aveva confermato quella emessa dal Tribunale di Santa Maria Capua Vetere di condanna a carico del pignatarese Gaetano Manna (nella qualità di presidente pro-tempore di […]