Pignataro, ambulante sprovvisto di patente scappa in auto tra la folla e viene fermato a Vitulazio, grazie all’intervento della Polizia Locale e dei carabinieri

Pignataro, ambulante sprovvisto di patente scappa in auto tra la folla e viene fermato a Vitulazio, grazie all’intervento della Polizia Locale e dei carabinieri

PIGNATARO M./VITULAZIO – Intorno alle 12.45 di oggi (1 marzo), a Pignataro Maggiore, gli agenti della polizia locale hanno effettuato un controllo nell’area del mercato settimanale ad un venditore ambulante. Dal controllo è emerso che Vincenzo Giordano, di 73 anni, era sprovvisto di patente di guida (poi risultata scaduta da circa 13 anni) e il suo veicolo era sprovvisto di polizza assicurativa. Nel mentre gli agenti compilavano i verbali, l’uomo si è messo alla guida della sua auto e, a folle velocità tra i banchi del mercato e tra la gente, si è allontanato. Gli agenti a questo punto lo hanno inseguito a sirene accese, ma il fuggitivo ha effettuato manovre diversive e pericolose per evitare di essere bloccato. Nel frattempo è stata allertata anche la stazione dei carabinieri di Vitulazio, il cui comandante ha intercettato Giordano che a folle corsa percorreva via Ruggiero. Alla fine di tale strada, è stato raggiunto dai militari e dai vigili di Pignataro che gli hanno sbarrato la strada. Vistosi bloccato, l’uomo ha tentato un estremo tentativo cercando di invertire la marcia risalendo via Ruggiero, ma è stato bloccato e con la forza è stato fatto scendere dall’auto. Accompagnato in caserma, è stato dichiarato in arresto per resistenza a pubblico ufficiale. L’auto è stata sottoposta a sequestro.
Solo la casualità ed il pronto intervento dei carabinieri e degli agenti della pm di Pignataro hanno evitato che l’uomo non provocasse lesioni a persone.

Red.

Commenta con Facebook