Rassegna Stampa | caleno24ore

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Home » Archivi per categoria » Rassegna Stampa

Enzo Palmesano (vittima di reato mafioso) sempre nel mirino: il potente e sanguinario capoclan Vincenzo Lubrano chiese e ottenne la cacciata del giornalista dal quotidiano locale “Corriere di Caserta”, ora i figli Giuseppe e Gaetano Lubrano hanno presentato contro di lui una querela per diffamazione a mezzo stampa

Enzo Palmesano (vittima di reato mafioso) sempre nel mirino: il potente e sanguinario capoclan Vincenzo Lubrano chiese e ottenne la cacciata del giornalista dal quotidiano locale “Corriere di Caserta”, ora i figli Giuseppe e Gaetano Lubrano hanno presentato contro di lui una querela per diffamazione a mezzo stampa

PIGNATARO MAGGIORE – Il padre “don” Vincenzo Lubrano (potente e sanguinario defunto capomafia, tra l’altro condannato all’ergastolo per l’omicidio del fratello del giudice Ferdinando Imposimato) chiese e ottenne – come…

Povera Bellona, povera Italia: nessun uomo degli apparati dello Stato ha mai controllato per anni che cosa si accumulasse all’Ilside fino all’incendio annunciato, ma se si organizza un corteo ambientalista (come l’11 novembre 2017) scatta l’allarme planetario e arrivano i reparti anti-sommossa

Povera Bellona, povera Italia: nessun uomo degli apparati dello Stato ha mai controllato per anni che cosa si accumulasse all’Ilside fino all’incendio annunciato, ma se si organizza un corteo ambientalista (come l’11 novembre 2017) scatta l’allarme planetario e arrivano i reparti anti-sommossa

BELLONA – Il successo della manifestazione tenutasi a Bellona in data 11 novembre 2017 sul “caso Ilside” ha dimostrato che cresce sempre di più la mobilitazione popolare in difesa dell’ambiente,…

Anche per la Corte d’Appello di Napoli fu il capomafia Vincenzo Lubrano a chiedere e ottenere la cacciata del giornalista Enzo Palmesano dal quotidiano “Corriere di Caserta” – Confermata la condanna a carico di Francesco Cascella, messaggero del potente e sanguinario boss

Anche per la Corte d’Appello di Napoli fu il capomafia Vincenzo Lubrano a chiedere e ottenere la cacciata del giornalista Enzo Palmesano dal quotidiano “Corriere di Caserta” – Confermata la condanna a carico di Francesco Cascella, messaggero del potente e sanguinario boss

PIGNATARO MAGGIORE – I giudici della terza sezione penale della Corte d’Appello di Napoli (Giovanni Carbone, presidente, Davide Di Stasio, relatore, Francesco Gesuè Rizzi Ulmo), confermando la sentenza di primo…

Pastorano, nuova puntata in merito agli affari della famiglia Caturano: la Corte di Cassazione ha dichiarato inammissibile il ricorso di Antonietta Caturano e l’ha condannata al pagamento delle spese processuali – Pubblichiamo il testo integrale della sentenza

Pastorano, nuova puntata in merito agli affari della famiglia Caturano: la Corte di Cassazione ha dichiarato inammissibile il ricorso di Antonietta Caturano e l’ha condannata al pagamento delle spese processuali – Pubblichiamo il testo integrale della sentenza

  PASTORANO – Nuova puntata in merito agli affari della famiglia Caturano sul territorio del Comune di Pastorano. La quarta sezione penale della Corte di Cassazione con sentenza numero 48329/2017…

Le sezioni unite della Corte di Cassazione hanno messo la definitiva pietra tombale sull’ecomostro della “Biopower” di Pignataro Maggiore – Pubblichiamo il testo integrale della sentenza civile: “Cessazione della materia del contendere”

Le sezioni unite della Corte di Cassazione hanno messo la definitiva pietra tombale sull’ecomostro della “Biopower” di Pignataro Maggiore – Pubblichiamo il testo integrale della sentenza civile: “Cessazione della materia del contendere”

PIGNATARO MAGGIORE – Le Sezioni Unite della Corte di Cassazione con la sentenza civile numero 21107/2017 hanno messo la definitiva pietra tombale sull’ecomostro della Biopower dichiarando “la cessazione della materia…

Successo per la mobilitazione contro il disastro ambientale e per le bonifiche: a Calvi Risorta la marcia popolare con l’assalto al castello aragonese e il blocco della statale Casilina e dell’autostrada – Lo scrittore Salvatore Minieri: “gli ambientalisti tutelano i vostri figli dai tumori”

Successo per la mobilitazione contro il disastro ambientale e per le bonifiche: a Calvi Risorta la marcia popolare con l’assalto al castello aragonese  e il blocco della statale Casilina e dell’autostrada – Lo scrittore Salvatore Minieri: “gli ambientalisti tutelano i vostri figli dai tumori”

CALVI RISORTA – Si è svolta con successo a Calvi Risorta, nella mattinata di sabato 7 ottobre 2017, la manifestazione denominata “Marcia popolare contro il disastro ambientale e per le…

La Corte di Cassazione ha confermato la condanna a carico di Vincenzo Sellitto per tentata estorsione – Pubblichiamo il testo integrale della sentenza che ha respinto il ricorso dell’imputato e lo ha condannato altresì al pagamento delle spese processuali

La Corte di Cassazione ha confermato la condanna a carico di Vincenzo Sellitto per tentata estorsione – Pubblichiamo il testo integrale della sentenza che ha respinto il ricorso dell’imputato e lo ha condannato altresì al pagamento delle spese processuali

PIGNATARO MAGGIORE – La seconda sezione penale della Corte di Cassazione con sentenza numero 28387/2017 ha confermato a carico di Vincenzo Sellitto (di Pignataro Maggiore), accusato di tentata estorsione, la…

Calvi Risorta: confermata la condanna a carico di Marisanta e Luigi Iorio accusati di “bancarotta fraudolenta per distrazione” – Pubblichiamo il testo integrale della sentenza della Corte di Cassazione

Calvi Risorta: confermata la condanna a carico di Marisanta e Luigi Iorio accusati di “bancarotta fraudolenta per distrazione” – Pubblichiamo il testo integrale della sentenza della Corte di Cassazione

CALVI R. – La quinta sezione penale della Corte di Cassazione, con sentenza numero 33256/2017, ha rigettato i ricorsi e quindi confermato la condanna a carico di Marisanta e Luigi…

Al raduno de “I pischelli in cammino” anche un giovanissimo studente proveniente da Vitulazio

Al raduno de “I pischelli in cammino” anche un giovanissimo studente proveniente da Vitulazio

VITULAZIO – “Tutto esaurito” alla “Casa del Cinema” che ha ospitato il raduno. Giovanissimi di tutta Italia si sono dati appuntamento a Roma per incontrarsi, confrontarsi e discutere su temi…

Il boss ergastolano Raffaele Ligato vorrebbe fare comunella con i suoi cumparielli detenuti al carcere duro, ma la Corte di Cassazione ha dichiarato inammissibile il suo ricorso e lo ha condannato al pagamento delle spese processuali – Pubblichiamo il testo dell’ordinanza

Il boss ergastolano Raffaele Ligato vorrebbe fare comunella con i suoi cumparielli detenuti al carcere duro, ma la Corte di Cassazione ha dichiarato inammissibile il suo ricorso e lo ha condannato al pagamento delle spese processuali – Pubblichiamo il testo dell’ordinanza

PIGNATARO MAGGIORE – Il boss ergastolano di Pignataro Maggiore, Raffaele Ligato, vorrebbe fare comunella con i suoi cumparielli detenuti in regime di carcere duro, ma il suo ricorso è stato…