Seconda edizione del Torneo rionale di calcio a 11 “Salvatore Rinaldi”: il Vinnoli si aggiudica il trofeo | caleno24ore

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Seconda edizione del Torneo rionale di calcio a 11 “Salvatore Rinaldi”: il Vinnoli si aggiudica il trofeo

PIGNATARO M. – Il Vinnoli si è aggiudicato il trofeo dellla 2° edizione del “TORNEO RIONALE DI CALCIO A 11” intitolato  al compianto Salvatore Rinaldi.

Al termine di un incontro epico, combattuto fino all’ultimo secondo digioco, la squadra “azzurra”, che rappresenta uno di quattro rioni storici della città di Pignataro Maggiore, ha sconfitto gli irriducibili “Verdi” del rione Monte.

C’era l’atmosfera dei grandi eventi nello stadio Monteoliveto, pieno in ogni ordine di posti. Centinaia di sportivi e simpatizzanti, ragazzi e ragazze, famiglie intere hanno incitato incessantemente i propri beniamini sventolando i colori del rione di appartenenza. Un colpo d’occhio indescrivibile e irripetibile. Un evento a cui i presenti hanno potuto, ciascuno in cuor suo, gridare:”Io c’ero”.

Il sipario si è alzato, sul rettangolo di gioco, poco prima del tramonto, con la disputa della finale valida per il terzo gradino del podio, che ha visto prevalere, con il minimo scarto, i “gialli” del Rarone sui “rossi” del Partignano.

Ma l’attesa era tutta per la finalissima che vedeva contrapposti, per il terzo anno consecutivo, il Monte, campione in carica, e il Vinnoli, vincitore dell’edizione 2016.

Dopo aver reso il giusto omaggio, con un minuto di raccoglimento, agli indimenticati Salvatore Rinaldi, Vittorio Fucile e Agostino Taliento, a cui è andato il tributo dell’ applauso interminabile di tutto lo stadio, le squadre contendenti hanno dato via alla finalissima.

La tensione palpabile e il fervore  agonistico dei 22 calciatori hanno disegnato una partita avvincente, sbloccata, nel primo tempo,  in modo rocambolesco,  con un goal del giovane attacante del Vinnoli Alessandro Lagnese e chiusa, nella seconda frazione di gioco, da un rigore trasformato dal capocannoniere del torneo Claudio Di Lillo.

Nel mezzo, tante ottime giocate ma anche tanti falli e cartellini gialli e il rosso al numero nove azzurro Gaetano Rotoli, ai più sembrato un pò eccessivo.

L’accesa rivalità agonistica tra i due rioni  ha tenuto il pubblico con il fiato sospeso per l’intero incontro, fino al fischio finale dell’arbitro, che ha sancito la vittoria del Vinnoli.

Al termine della gara il presidente della società calcistica A. S. D. Atletico Nuova Pignataro, Giuseppe Vito,  ha premiato con targhe, coppe e trofei gli arbitri, le squadre partecipanti e i calciatori che si sono particolarmente distinti, come il giovane difensore Francesco Di Bernardo e l’altrettanto giovane portiere Gaetano Borrelli. Un trofeo speciale, per il Fair Play mostrato in campo, è andato alla rappresentativa del Partignano.

Il discorso conclusivo di rito e i ringraziamenti sono andati, innanzitutto ai calciatori e dirigenti delle quattro squadre rionali, al pubblico numerosissimo che ha assistito agli incontri, agli sponsor che, con il loro contributo, hanno permesso la realizzazione dell’evento. Ringraziamenti particolari hanno riguardato l’Amministrazione Comunale, la Pro Loco “Pinetarium”, le Forze dell’Ordine, la Polizia Locale e, non ultimo, un ringraziamento di cuore è stato rivolto alla società calcistica “Virtus Valente 2008” di Pignataro Maggiore, che da anni si occupa del settore giovanile con una scuola calcio.

Il grande impegno, l’enorme mole di lavoro e l’encomiabile abnegazione per lo sport e per il calcio in particolare, hanno permesso la realizzazione di un evento sportivo che è andato ben oltre le più rosee previsioni. L’augurio è che dirigenti, soci e simpatizzanti dell’ A. S. D. Atletico Nuova Pignataro, possano presevare, attraverso lo sport, l’identità e l’appartenenza ai colori rionali e riproporre, con lo stesso impegno ed entusiasmo,  l’iniziativa per i prossimi anni.

Carmine Lagnese

Commenta con Facebook

Condividi i nostri articoli

DeliciousGoogleYahooBloggerMyspaceRSS