Capua, istituito il registro comunale dei testamenti biologici | caleno24ore

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Capua, istituito il registro comunale dei testamenti biologici

CAPUA – La Giunta Municipale con delibera 56 del 24 maggio 2018 ha istituito il registro comunale dei testamenti biologici che consente la conservazione delle dichiarazioni anticipate di volontà per i trattamenti sanitari. Il servizio Stato Civile del comune di Capua curerà la raccolta e la conservazione delle dichiarazioni anticipate di trattamento (DAT) sanitario secondo un modello, nel quale, liberamente, la persona dichiara quali terapie accettare o meno in caso di incapacità e nomina un fiduciario al quale affidare l’esecuzione della propria volontà ossia una persona alla quale, a seguito di richiesta della persona medesima, dovrà essere consegnata la documentazione depositata nel registro.   “ Era importante e doveroso recepire la norma per dare la possibilità ai nostri concittadini, ciascuno in base alla propria sensibilità sulla delicata materia, di poter esprimere le proprie volontà in materia di trattamenti sanitari, nonché il consenso o il rifiuto rispetto ad accertamenti diagnostici o scelte terapeutiche. Così Gaetano Caputo , Presidente del Consiglio Comunale di Capua.  Da subito – conclude -  ciascun cittadino può recarsi presso l’Ufficio  dello Stato Civile del Comune compilando dei moduli prestampati e richiedere l’annotazione nell’apposito registro”. Il fiduciario farà le veci del dichiarante e lo rappresenterà nelle relazioni con il medico e le strutture sanitarie, asseverandosi a quanto appunto dichiarato   nel DAT. L’iscrizione nel registro è consentita ai soli residenti esclusivamente per la manifestazione pubblica della propria volontà in materia di scelte nei trattamenti sanitari e nelle cure di fine vita.

C.S.

 

Commenta con Facebook

Condividi i nostri articoli

DeliciousGoogleYahooBloggerMyspaceRSS