Speciale Elezioni Comunali Vitulatine 2018. Seggi chiusi con un’affluenza del 75,31%. La maratona di Caleno24ore dello spoglio in diretta dai seggi elettorali di Viale Dante | caleno24ore

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Speciale Elezioni Comunali Vitulatine 2018. Seggi chiusi con un’affluenza del 75,31%. La maratona di Caleno24ore dello spoglio in diretta dai seggi elettorali di Viale Dante

VITULAZIO – Chiusi dopo le ore 23,00 i sei seggi vitulatini istituti per l’elezione del Sindaco e del Consiglio Comunale di Vitulazio. Ha votato il 75,31% degli aventi diritto, circa 4.692 votanti effettivi in confronto ai 6.230 elettori iscritti nelle liste elettorale del Comune di Vitulazio. Ricordiamo che elle scorse comunali del maggio 2014, con un totale di 6.016 aventi diritto, andarono a votare il 79,75% degli elettori e per un totale di 4.798 cittadini, mentre per le amministrative del 2009, su un totale di 5.373 elettori si recarono alle urne l’83,7% degli aventi diritto, ed infine, alle amministrative del 2004, i votanti furono il 77,6%. L’affluenza di quest’anno già a partire dalle sette di questa mattina é stata alta. Le operazioni di voto si sono svolte civilmente e nella più totale tranquillità.  La redazione di Caleno24ore seguirà lo spoglio delle schede elettorali con i risultati in tempo reale, fino alla proclamazione del Sindaco e del nuovo Consiglio Comunale di Vitulazio. Forniremo la proiezione dei dati elettorali sul nostro sito internet ed in particolare sulla pagina Facebook di Caleno24ore (clicca qui per accedervi direttamente)

 

Dati parziali in continuo aggiornamento

Elettori: Votanti:

Ultimo aggiornamento delle ore

Schede bianche:

Schede nulle:

Schede contestate:

Voti per la Lista n. 1 con Rosanna Scialdone “Sindaco”

Voti per la Lista n. 2 con Antonio Scialdone “Sindaco”

Voti  per la Lista n.3 con Giancarla Spano “Sindaco”

Voti per la Lista n.4 con Raffaele Russo “Sindaco”

Commenta con Facebook

Condividi i nostri articoli

DeliciousGoogleYahooBloggerMyspaceRSS