Programmi elettorali analizzati al “microscopio”, ecco alcune delle “criticità” riscontrate dai lettori | caleno24ore

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Programmi elettorali analizzati al “microscopio”, ecco alcune delle “criticità” riscontrate dai lettori

VITULAZIO – Diamo qualche numero visto che nei programmi scarseggiano: Voto programmi 5 e mezzo, sfatiamo anche il mito che i programmi non possono essere verificati prima ed essere giudicati prima. infatti c’è l’obbligo di presentarli insieme alle liste. Premesso che saranno sicuramente meglio presentati ed arricchiti di info nei prossimi giorni durante i vari incontri con i cittadini si riportano intanto alcune “critiche” costruttive: L’impressione è quella di avere davanti una lista di buoni propositi, alcuni temi come l’indebitamento o edilizia scolastica non sono supportati da adeguato studio delle condizioni iniziali a cui collegare azioni e loro modalità di attuazione (es. A quanto ammonta il debito? Quali sono le voci di spesa rilevanti? È possibile ridurle? Ci sono leggi che aiutano i comuni in queste fasi? Le normali attività saranno garantite in che modo? ecc.); Nessun dato numerico su cui oggettivare le priorità, nessun riferimento a best practice e applicabilità locale; Riferimenti a fondi e risorse troppo generici; Diversi temi mancano di specificità per essere realmente trattati (es.: “Politiche Giovanili e disoccupazione”, occorre chiedersi in che percentuale colpisce i giovani di Vitulazio? Come sono distribuiti per fascia di età? Scolarizzazione? Sono presenti particolari Skills? Quindi studiare un piano di formazione ad hoc dove veramente si può fare qualcosa e creare le condizioni per far incontrare domanda e offerta). In generale le azioni risultano prive di timing, nessuna base dati anche solo statistici, scarso richiamo al team e alle competenze messe in campo per attuarlo. In sintesi ad oggi i programmi hanno una scarsa percentuale di attuazione e difficilmente monitorabili. Spero di essere stato utile c’è ancora un po’ di tempo, buon lavoro a tutti

Fabio Rocco

Commenta con Facebook

Condividi i nostri articoli

DeliciousGoogleYahooBloggerMyspaceRSS