Atti persecutori e lesioni personali in danno della sua ex fidanzata, 34enne spedito in carcere | caleno24ore

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Atti persecutori e lesioni personali in danno della sua ex fidanzata, 34enne spedito in carcere

CESA – I Carabinieri della Sezione Radiomobile del Reparto Territoriale di Aversa, in Cesa, hanno tratto in arresto, per atti persecutori e lesioni personali, un 34enne di Orta di Atella. L’uomo, è stato bloccato dai militari dell’Arma subito dopo aver aggredito, minacciato e molestato la sua ex fidanzata 26enne di Frattaminore (Na). La donna, nella circostanza è stata trasportata presso il pronto soccorso dell’ospedale di Aversa, ove le sono state riscontrate lesioni guaribili in giorni 5. L’episodio è risultato inserito in un più complesso quadro di reiterate minacce e maltrattamenti subiti e denunciati dalla donna negli ultimi mesi. L’arrestato è stato associato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere (ce).

CS

Commenta con Facebook

Condividi i nostri articoli

DeliciousGoogleYahooBloggerMyspaceRSS