Negoziante accusata di appropriazione indebita viene prosciolta dal Tribunale di Santa Maria Capua Vedere | caleno24ore

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Negoziante accusata di appropriazione indebita viene prosciolta dal Tribunale di Santa Maria Capua Vedere

SANTA MARIA CV – Il Giudice del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere il dott. Ernesto Anastasio ha assolto Di Matteo Luisa,titolare di un noto negozio di articoli da regalo in Macerata Campania  “ Sonia Bomboniere “ e difesa dagli avvocati Raffaele Gaetano Crisileo e Stefania Ghidella. La sig.ra Di Matteo Luisa rispondeva del reato di appropriazione indebita perche’ si sarebbe appropriata di un’autovettura Volkswagen Tiguan in quanto aveva acquistato con la formula del leasing e poi non aveva continuato nel pagamento. Dall’inizio della vicenda la difesa sostenuta dagli avvocati Raffaele e Gaetano Crisileo aveva sostenuto che la vicenda non configurava un reato penale ma solo ed esclusivamente una questione di ordine civilistica. Poi in via preliminare la difesa ha sollevato un’ ulteriore questione procedurale : la societa’ finanziaria di leasing non aveva tempestivamente formalizzata la querela. La decisione del Giudice ha posto fine alla causa  con il proscioglimento della commerciante Di Matteo Luisa.

C.S.

Commenta con Facebook

Condividi i nostri articoli

DeliciousGoogleYahooBloggerMyspaceRSS

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Current ye@r *