Sequestrati più di mille chilogrammi di piante di marijuana: nei guai cinque persone. Doppia operazione antidroga anche a Grazzanise e Valle di Maddaloni | caleno24ore

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Sequestrati più di mille chilogrammi di piante di marijuana: nei guai cinque persone. Doppia operazione antidroga anche a Grazzanise e Valle di Maddaloni

GRAZZANISE/SESSA A./VALLE DI MADDALONI – I Carabinieri dell’aliquota operativa della Compagnia di Sessa Aurunca, in Minturno (Lt), via di San Vito, hanno tratto in arresto, per coltivazione di sostanza stupefacente, DE VIVO Michele, cl. 81, di Sessa Aurunca (Ce), MAZZARELLA Emilio, cl. 88 e SICILIANO Adriano, cl. 80, di Marano di Napoli (Na); SIMEOLI  Giovanni, cl. 89 di Giugliano in Campania (Na) ed  AMORUSO Giovanni,  cl. 84, di Mugnano di Napoli (Na). I militari dell’Arma, li hanno sorpresi mentre erano intenti ad essiccare, all’interno di un capannone in lamiera delle dimensioni di 300mq circa, una piantagione di marijuana costituita da nr.825 piante di altezza superiore ai metri due, per un peso complessivo di 1.340 kg circa.  Nel corso dell’attività i carabinieri hanno sequestrato anche due essiccatori a nafta, nr.27 ventilatori. Gli arrestati sono stati tradotti  presso  casa circondariale di Cassino (Fr).

Carabinieri della Stazione di Valle di Maddaloni, in Maddaloni alla via Caudina, hanno tratto in arresto, in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, TAGLIAFIERRO Antonio, cl. 89 e IOVINO Luigi cl. 88, del posto. I due, controllati mentre viaggiavano a bordo di una Fiat 500,  a seguito di perquisizione personale e veicolare sono stati trovati in possesso di n. 3 involucri contenenti crack per complessivi gr. 50.  Gli arrestati sono stati associati presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere (Ce).

I Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Capua hanno tratto in arresto, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, MONTEFUSCO Andrea, cl. 86, residente in Galatone (Le), di fatto domiciliato in Velletri (RM). L’uomo, in Grazzanise all’incrocio di via C. Battisti con via Oberdan, è stato controllato mentre viaggiava a bordo di un’autovettura Renault Clio. A seguito di una perquisizione personale e veicolare lo stesso è stato trovato in possesso di 2involucri contenenti rispettivamente hashish pari a grammi 47 circa e cocaina pari a grammi 0,4 circaL’arrestato è stato associato presso casa circondariale di Santa Maria C.V.

C.S.

 

Commenta con Facebook

Condividi i nostri articoli

DeliciousGoogleYahooBloggerMyspaceRSS

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Current ye@r *