Emergenza idrica, il Comune di Sparanise ordina al Citl la riapertura del pozzo di via Mazzeo | caleno24ore

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Emergenza idrica, il Comune di Sparanise ordina al Citl la riapertura del pozzo di via Mazzeo

SPARANISE – L’emergenza idrica, accanto a tutte le altre che in questi mesi stanno tenendo con il fiato sospeso migliaia di cittadini, continua a essere al centro dell’agenda politica a Sparanise. Dopo la seduta straordinaria del Consiglio comunale del 4 agosto, nel corso della quale si è stabilito di trovare una soluzione tampone alla mancanza di acqua in paese, l’Ente sparanisano ha deciso di ricorrere ad altre fonti di approvvigionamento. Così il sindaco Salvatore Martiello, con ordinanza numero 78  del 7 agosto, ha ordinato al Consorzio idrico di Terra di Lavoro di riattivare il pozzo di via Mazzeo. Dal palazzo municipale sperano da una parte in un intervento immediato del Citl e dall’altra che tale situazione possa migliorare la situazione.

Red. pol.

Commenta con Facebook

Condividi i nostri articoli

DeliciousGoogleYahooBloggerMyspaceRSS

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Current ye@r *