La lista “Pastorano… si può dare di più” se la prende con “chi si è ammantato delle vesti di professore di legalità, minacciando ad orologeria il tintinnio di manette” | caleno24ore

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La lista “Pastorano… si può dare di più” se la prende con “chi si è ammantato delle vesti di professore di legalità, minacciando ad orologeria il tintinnio di manette”

PASTORANO – La lista n. 1 “Pastorano…si può dare di più”: una ventata di concretezza, dopo l’oblio. Le nostre candidate e i nostri candidati, pronti a scrivere il futuro della nostra comunità. Siamo in campo. Le liste per le prossime elezioni comunali dell’11 giugno 2017 sono state presentate, tra peripezie varie, contorsionismi e, a nostro parere, anche al limite della legalità! Ma non è questo che ci interessa, anche perché chi si è ammantato delle vesti di professore di legalità, minacciando ad orologeria il tintinnio di manette, quotidianamente, con i comportamenti e usi civici, dimostra il perfetto contrario, e i cittadini sono testimoni oculari dei loro comportamenti. Noi vogliamo ringraziare le nostre candidate e i nostri candidati, che, con determinazione, passione e spirito di squadra, sono ora in corsa per fare parte del prossimo Consiglio Comunale. Nello stesso modo, vogliamo ringraziare Vincenzo Russo, che con le Sue indubbie doti di esperienza, abnegazione, senso Istituzionale e impegno per i cittadini, ha accettato la candidatura alla carica di Sindaco. Ora ci apprestiamo ad affrontare una campagna elettorale che auspichiamo serena, nel rispetto dei cittadini che vogliamo rappresentare, e dove incontreremo elettrici ed elettori per spiegare la bontà del nostro percorso e di come sarà la prossima Amministrazione che guiderà la nostra cittadina. Le nostre candidate, e i nostri candidati, saranno pionieri e innovatori del prossimo futuro della nostra comunità! Il cittadino prima di tutto.

Cs

Commenta con Facebook

Condividi i nostri articoli

DeliciousGoogleYahooBloggerMyspaceRSS

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Current ye@r *