Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Sigma Aversa brucia tutti sul tempo: firma lo schiacciatore nazionale bulgaro Alexander Simeonov

AVERSA – La Sigma Aversa anticipa tutti mettendo a segno il primo colpo per la seconda stagione in A2. E lo fa in modo eclatante, portando in Campania un campione bulgaro di 31 anni con alle spalle campionati vinti, Coppe Cev, e partecipazioni alla World League con la propria nazionale. Il presidente Sergio Di Meo regala a tutti i tifosi normanni la ‘bomba’ di mercato: Alexander Simeonov. Un acquisto mirato e fortemente voluto dal numero uno della società ma anche dal direttore sportivo Alberico Vitullo e dal tecnico Pasquale Bosco. Sono servite poche parole per portare a termine l’assalto: “E’ il giocatore giusto per noi”. E quindi via alla trattativa che si è chiusa stamattina (10 maggio) con il contratto firmato dal potente schiacciatore reduce dall’ultima esperienza nella Serie A1 della Bulgaria. Le caratteristiche del nuovo attaccante della Sigma Aversa (alto un metro e 98 centimetri) sono veramente importanti: nazionale bulgaro (World League e campionato europeo), esperienza internazionale, 11 anni di fila nei massimi campionati di tutta Europa. Alexander Simeonov ‘apre’ la propria carriera professionista nella Serie A1 della Bulgaria nel 2006 con la Levski Siconco Sofia: 4 anni in questa società dove vince praticamente tutto, tra campionato e Coppa nazionale riuscendo a diventare Mvp del torneo nel 2010. Nella stagione 2010-2011 gioca in Russia, in Superlega, con lo Yaroslavl Yaroslavich mentre l’anno dopo è vicecampione in Iran con il V. C. Saipa. Si piazza sempre al secondo posto in A1 anche nel campionato della Bielorussia con lo Shkhar Soligorsk prima di fare ritorno in Iran ma questa volta al Bazargani Vahaheri. Rientra a casa con il Sofia vincendo la Coppa di Bulgaria e piazzandosi alle spalle del Cska Sofia in campionato. Poi nel suo palmares c’è anche un secondo posto e una partecipazione alla Coppa Cev con il Posojilnica Aich-Dob, squadra austriaca e quindi l’esperienza prima in Grecia con il Panathinaikos e quindi in Svizzera con la Pallavolo Lugano. Da agosto sarà in Italia per la sua prima esperienza nel campionato del Belpaese e il presidente Sergio Di Meo non vede l’ora di poterlo ‘ammirare’ in allenamento: “E’ il primo importante tassello della nostra squadra per quello che sarà un campionato ancora più difficile – afferma il numero uno normanno – visto che ci siamo posti l’obiettivo di centrare anche nella prossima stagione la Pool Promozione. Migliorarsi è sempre più complicato ma noi stiamo lavorando nel migliore dei modi per rinforzare il gruppo con elementi di esperienza e già pronti per la pressione della Serie A2 italiana. Simeonov è un giocatore molto forte sia in ricezione che in attacco ed è lo schiacciatore che volevamo. Abbiamo anticipato i tempi perché su di lui c’erano tanti altri club e devo dire che anche grazie al lavoro del tecnico Bosco siamo riusciti ad avere una corsia preferenziale. Ha giocato in Nazionale ed è pronto per il campionato italiano. Stiamo lavorando su ogni fronte e anche il ‘Consorzio CampAnia Volley’ sta ottenendo già importanti risultati. Ora siamo attivi nella ricerca di un palleggiatore perché vogliamo completare quest’altro tassello sperando di completare il prima possibile il roster di quella che sono sicuro sarà un’annata entusiasmante e vincente”.

C.S.

Commenta con Facebook

Condividi i nostri articoli

DeliciousGoogleYahooBloggerMyspaceRSS

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Current ye@r *